Meta: Una Domenica di Ordinaria Follia

Pubblicità

Una domenica da dimenticare quella di ieri; doveva essere una giornata di mare e di divertimento ma, purtroppo è stata rovinata da un fattaccio di pura follia.

Due giovani napoletani sono stati accoltellati per futili motivi mentre percorrevano la strada dalla stazione della ex-circumvesuviana verso la spiaggia. I due, feriti in modo serio, sono ricoverati all’ospedale di Sorrento. Gli aggressori sono fuggiti approfittando anche del caos provocato dalle migliaia di bagnanti che raggiungono la nostra costa dalle prime ore del mattino. E’ una vera emergenza sia per l’azienda dove gruppi di teppisti  e pregiudicati danneggiano i treni provocando enormi ritardi e soprattutto insicurezza tra gli utenti sia, sul territorio comunale con fatti di sangue, furti, risse ecc.ecc.

Il Sindaco di Meta Giuseppe Tito a questo non ci stà e, per tutelare i propi concittadini oltre a tutte le possibili misure gia prese da tempo, ha allo studio una ordinanza di chiusura nei week-end della stazione dalle ore 08.00 alle 12.00 e convocando di urgenza un incontro con il prefetto di Napoli.

Intanto, continua la caccia agli aggressori da parte delle forze dell’ordine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*