GORI: un’analisi del presente per ripensare al futuro.

Pubblicità

Stamattina ad Ercolano, alla presenza del Presidente Michele Di Natale, dell’Amministratore delegato Claudio Cosentino,del Consigliere regionale Gennaro Oliviero, Presidente della Commissione Regionale Ambiente ed in occasione della “Giornata mondiale dell’acqua”, Gori ha voluto portare a conoscenza dell’opinione pubblica, attraverso l’analisi condotta dalla società Ernst&Young, le performance dell’azienda negli ultimi anni. Uno studio effettuato anche in relazione agli altri operatori presenti in Campania, nel sud Italia e a livello nazionale.Un momento ci confronto per illustrare le criticità incontrate nella gestione del servizio idrico integrato, ma anche le azioni messe in campo per superarle e le prospettive future. Gori si è già impegnata a rendere efficienti i costi e ad intensificare gli investimenti. Per il periodo 2012-2015 l’indagine mostra come l’azienda abbia avuto, rispetto agli altri gestori della Campania, una minore incidenza dei costi energetici e dei costi del personale sui costi operativi total, mentre dal confronto con gli altri gestori emerge che Gori ha effettuato maggiori investimenti rispetto alla media degli altri operatori. I parametri presi in considerazione, inoltre, mostrano che l’azienda è tendenzialmente allineata rispetto alla media degli operatori del Sud Italia mentre le “performance” sono leggermente sotto la media quando rapportate nel confronto nazionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*