Autocarrozzeria abusiva: sequestrata dai carabinieri

Pubblicità

L’operazione è stata condotta dai militari dell’Arma della stazione di Torre Del Greco Parco

Finita dapprima sotto la lente d’ingrandimento degli investigatori, è risultata poi essere completamente abusiva. Guai seri per un’autocarrozzeria, posta sotto sequestro dai carabinieri della stazione di Torre Del Greco Parco. L’attività illecita si svolgeva all’interno di una struttura, ben nascosta e quindi difficile da notare dall’esterno. Grazie ad attente indagini, supportate anche da vari appostamenti, i militari sono riusciti a ricostruire il modus operandi, che seguiva uno schema preciso: il cliente bussava ad un campanello e il titolare apriva il cancello soltanto se, da lontano, riconosceva la persona. Tutto ciò non è sfuggito all’attenzione dei militari dell’Arma, che, nel pomeriggio di oggi, sono intervenuti, sequestrando il locale e denunciando il titolare per svariate violazioni alla normativa ambientale.
L’autocarrozzeria, funzionando abusivamente e, dunque, senza corrispondere il dovuto al fisco, danneggiava seriamente gli altri operatori del comparto che, invece, operano in totale trasparenza.

Di Redazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*