Lunedì 27 maggio torna a Napoli “Una Pizza per l’Estate”

Pubblicità

Nella foto le protagoniste del 2018 che fu un edizione tutta al femminile

A Palazzo Petrucci sette giovani pizzaioli proporranno la tendenza del gusto per la bella stagione

 E’ oramai uno degli appuntamenti più attesi della stagione. Uno di quelli che mette il sigillo al ricco programma di eventi che ogni anno la città, che ha dato i natali alla pizza, dedica alla sua creatura più gustosa e famosa.  Nella patria della pizza non solo si mangiano i migliori impasti del mondo ma essa è celebrata in mille manifestazioni che ne esaltano le origini e le tradizioni. Ed è proprio in questo storico solco che si inquadra la kermesse “Una Pizza per l’Estate by Mulino Caputo” giunta alla sua settima edizione. Una iniziativa che, oltre a mettere sotto i riflettori l’arte bianca e tutta la sua secolare cultura, annuncia le tendenze dell’estate ed i nuovi gusti che nasceranno nella bella stagione. Infatti i pizzaioli coinvolti dal prestigioso Mulino Caputo, dovranno presentare la loro idea di estate con un pizza inedita che esalti i sapori delle eccellenze gastronomiche della Campania. In ogni edizioni si sono esibiti pizzaioli diversi, maestri famosi e chef sconosciuti ma altrettanto bravi e comunque tutti hanno contribuito a rendere la pizza ancora più invitante con l’arrivo dell’estate. Il titolo dell’evento ricorda una manifestazione musicale di successo degli anni ‘60 quando da quell’evento usciva vincitore una canzone, un motivo che accompagnava le estati al mare degli italiani. Qui non c’è gara e vincono tutti i sapori più buoni e gli abbinamenti più armoniosi; ma come allora, anche se a tavola, accompagneranno l’estate degli italiani. Questa del 2019 sarà un edizione young sia per l’età dei partecipanti, tutti under 30, che per lo stile dell’evento informale ed originale, tanto che alle pizze verranno abbinati alcuni cocktail elaborati appositamente dal barman di Palazzo Petrucci Francesco Fontana. I protagonisti di questa settima edizione saranno sette giovani pizzaioli che si daranno appuntamento per lunedì 27 maggio a Napoli presso il terrazzo panoramico del ristorante stellato Palazzo Petrucci di Posillipo La goliardica e gustosa sfida vedrà ai forni: Sara Palmieri, unica donna della squadra e pizzaiola di talento della pizzeria di famiglia Antica Osteria Nusco; Vincenzo Capuano che arriva da una famiglia di pizzaioli da tre generazioni, attualmente gestisce una pizzeria che porta il suo nome in piazza Vittoria a Napoli; Marco D’Elia della pizzeria Pignalosa di Salerno; Vincenzo Iannucci della pizzeria “Resta cu mme” di Pompei; Salvatore Lionello, già campione mondiale nella categoria gluten free, gestisce con il fratello la “Pizzeria Lionello Gli artigiani della pizza dal 1989” a Succivo in provincia di Caserta; Davide Ruotolo pizzaiolo del ristorante Palazzo Petrucci che con le sue creazioni fa rima con i piatti stellati dello chef Lino Scarallo e Ciro Urzitelli, figlio d’arte e titolare della pizzeria di Fuorigrotta “Addò Guaglione”. Mentre tra i fortunati che degusteranno in anteprima le tendenze dell’estate in pizzeria (ingresso a invito) ci sarà  lo chef Gennaro Esposito del ristorante  “La Torre del Saracino” di Vico Equense che conta ben due stelle Michelin.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*