Elezioni regionali, Carolina Persico candidata nelle liste di +Campania in Europa:«Attenzione alle fasce deboli della popolazione, lavoro, parità di genere e occupazione»

Pubblicità

Donna, madre, professionista. E’ nelle fila di +Campania in Europa, la lista di Più Europa, che Carolina Persico, avvocato penalista 40enne napoletana, ha deciso di candidarsi. La scelta è ricaduta su una lista europeista, liberale e riformatrice, che serve a portare il messaggio di Più Europa dove più serve, nel Mezzogiorno d’Italia. « Offrire spazi di confronto – spiega Carolina Persico- promuovere i territori,  essere portavoce dei bisogni delle persone più fragili. Sono questi i motivi che mi hanno spinta ad accettare la candidatura a Napoli. Ho sempre vissuto il mio impegno politico nella vita di tutti i giorni, con scelte consapevoli e orientate a favorire il miglioramento della nostra città e della nostra regione. Ora c’è la consapevolezza e la volontà di poter fare di più, di offrire le mie conoscenze e le mie capacità, di metterle al servizio dei cittadini della nostra regione. Attenzione alle fasce deboli della popolazione, lavoro, parità di genere e occupazione. Sono queste le cose da cui bisogna ripartire per rendere la Campania una regione europea. Insieme possiamo». Più Campania in Europa, la lista che Più Europa – partito guidato da Emma Bonino e Benedetto Della Vedova – presenterà alle prossime elezioni regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre, ha scelto di sostenere il governatore uscente, Vincenzo De Luca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*