Modus Vivendi Pompeii: stelle del gusto e dell’arte nella città degli antichi Romani

Pubblicità

E’ cominciato il countdown per “Modus Vivendi Pompeii”, il gran galà del cibo, della moda, dell’arte e della musica. Domenica 13 settembre via Sacra ospiterà chef stellati, esperti dell’alta ristorazione, cantanti, attori e personalità di spicco del panorama degli eventi campano. In cima alla lista degli esperti del gusto c’è Paolo Gramaglia, executive chef e patron del ristorante “The President” di Pompei. Presente sulle maggiori ed autorevoli guide del settore gastronomico, Gramaglia vanta di poter leggere il suo nome sulla Guida Michelin, sul Gambero Rosso, su Guide Routard, Globetrotter Travel ed Espresso.

(In foto lo chef stellato Paolo Gramaglia)

Seguono Mimmo Tuccillo, “artigiano al servizio della moda e dell’arte”, che ha il merito di essere stato stilista di molte dive del mondo della tv e Nino Lettieri, noto creatore di abiti da sposa e titolare di un atelier di Pompei. Lettieri vestirà la presentatrice dell’evento Diletta Bonè Acanfora, cantante ed anche attrice, reduce da alcune apparizioni televisive tra cui “Un posto al sole”.

( In foto Diletta Bonè Acanfora)

 

La gastronomia sarà rappresentata anche da altri locali della città Mariana con i rispettivi patron chef: Garum, Pompei Centrale, La Bettola del Gusto, Via Sacra 42, Crudo, La Verace, la pizzeria Alleria, il ristorante e braceria Mercato Pompeiano, Casa Gallo, Varnelli.

Sarà presente anche lo staff del ristorante Caupona, noto locale che sorge nella zona degli Scavi Romani dove gli ospiti possono vivere esperienze culinarie che richiamano l’Antichità indossando anche le vesti dei Latini. Non potranno mancare i patron chef de “Il Principe” e di “Bosco dé Medici”, rispettivamente Gian Marco Carli e Gioacchino Nocera. Ci saranno anche Terre Pompeiane e Carmelo Esposito.

 

Lo show room PIPOL di Gino Longobardi, rivenditore unico nella zona di alti marchi d’abbigliamento, sarà uno dei rappresentanti dell’alta moda campana. Per la moda dei più piccoli l’atelier Petit farà da rappresentante. Saranno anche presenti Bargy boutique di Raffaella Avellino. Per il jewellery ci sarà Lina Vitiello.

L’organizzazione e la realizzazione dell’evento sono marchiati GIVOVA, punto di riferimento nella città Mariana per il forte impulso all’attività sportiva dei giovani, alla promozione degli eventi e della cultura. Giovanni e Pina Acanfora, reduci dalla partita del cuore della Nazionale Italiana Cantanti, presenteranno le loro ultime collezioni di abbigliamento sportivo. Da sempre, infatti, sono sostenitori di questa manifestazione.

Accanto alla Bonè Acanfora, ci sarà lo speaker radiofonico Alfonso Benevento. La serata sarà accompagnata dalle coreografie de “Le Divine” di Amelia Mascia. Le ballerine, nelle loro danze, richiameranno la Pompei antica e una voce soave, quella di Vito Amato, si unirà, al suo primo esordio, alla musica. L’arte sarà anche rappresentata da Maria Barbieri, nota chitarrista di fama internazionale, con circa 5000 iscritti al canale YouTube. La giovane musicista, di origini Ischitane, interpreterà dei brani dei Pink Floyd. Ad esibirsi ci sarà anche Francesca Maresca, cantante pop e lirica, “regina” della Costiera Sorrentina. Un contributo sarà prestato anche da Mario Grazio Balzano, attore reduce dalla fiction “Un posto al sole”.

(In foto Mario Grazio Balzano)

 

(In foto la chitarrista Maria Barbieri)

L’evento si aprirà alle ore 21.00 ed è pubblico.

In accordo con la città di Pompei e con il suo commissario prefettizio, ci sarà il rispetto delle norme finalizzate alla prevenzione dal virus Covid 19. A tal fine si invita a munirsi di mascherina e di gel disinfettante personale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*