Mario Grazio Balzano: da insegnante ad attore di “Un posto al sole”

Pubblicità

E’ approdato alla fiction di Rai 3 “Un posto al sole” Mario Grazio Balzano, attore, regista ed esperto di comunicazione teatrale,per anni insegnante di inglese e collaboratore universitario presso l’Università degli Studi di Salerno ed il DAMS di Cosenza. Attualmente, l’attore residente a Terzigno, è in pensione ma ha continuato a conservare il suo amore per la recitazione che l’ha condotto, la scorsa estate, sul set della nota serie televisiva in onda in prima serata su Rai 3.  Laureato in lingue, letterature ed Istituzioni dell’Europa Occidentale presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, la sua carriera come docente è cominciata nel lontano 1979. Da quel momento l’insegnamento è diventato il suo pane quotidiano. “La passione per la recitazione è stata sempre viva dentro di me e non mi sono mai fermato”, ha raccontato l’attore. Infatti dal 1980, anno successivo alla vittoria del suo concorso come insegnante, il curriculum di Balzano si è riempito di spettacoli come attore e come regista, premi Nazionali, riconoscimenti, produzioni proprie, adattamenti e convegni sulla comunicazione teatrale.

Nel 1996 ha ottenuto il premio nazionale promosso dal Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali con il lavoro “Il pescatore di frodo- Vivere il Mare” per il programma di Linea Blu su Rai 1. Ha curato molte regie teatrali ed in particolare alcuni lavori di Eduardo De Filippo, Viviani, Plauto, Prokovief, Shakespeare, T.S.Eliot, Cocteau, Orwell, Feydeau, Derek Benfield, Bisson , Ray Cooney

 

(Balzano in una scena della fiction)

“All’Università ho sostenuto un esame di glottodidattica ed è lì che mi sono legato all’insegnamento. Ho avuto modo di collaborare con l’Università di Fisciano dove ho insegnato teatro, sostenuto dall’associazione universitaria “Futura” di cui era esponente Antonio Addone. Lavoravo su progetti Shakespeariani. Fu l’incontro con il professore Moretta, docente di lingua inglese, che siglò l’inizio della mia collaborazione stabile con la cattedra di Lingua e Letteratura inglese”, ha spiegato Mario Grazio. Nella fiction “Un posto al sole” ha interpretato un maggiordomo molto curioso al servizio di un vigile molto ricco. “L’esperienza con la Rai è arrivata per caso. Ho saputo che erano alla ricerca di ruoli nuovi ed ho presentato il mio curriculum. Inaspettatamente sono stato contattato per un provino. Ad agosto abbiamo girato le puntate che sono andate in onda nel mese di settembre”, ha spiegato l’attore.

Un altro tassello, degno di nota, si è aggiunto, dunque, alla lunga carriera dell’insegnante- attore che continua a svolgere attività di studio e ricerca artistica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*