Pozzuoli. 60enne investita e uccisa dal camion della raccolta rifiuti: fermato l’autista che era scappato

Pubblicità

immagine di repertorio

Una donna è stata investita e uccisa questa mattina poco prima delle 8 a Lucrino (Pozzuoli). La vittima, una 60enne del posto, è stata lasciata a terra, con il conducente del mezzo che è scappato senza soccorrerla. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Pozzuoli e gli agenti della polizia municipale. La donna sarebbe morta sul colpo, in seguito al violento impatto. La scena è stata ripresa da alcune telecamere installate nelle vicinanze del luogo della tragedia. Poco dopo è stato fermato e sequestrato un mezzo della ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti in città: la posizione dell’autista al momento è al vaglio degli investigatori. La salma della donna è stata sequestrata dal magistrato di turno e trasferita presso il centro di medicina legale del Secondo Policlinico di Napoli dove sarà effettuata l’autopsia.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*