Tradizione rivisitata: la ricetta del baccalà in tempura su crema di ceci e insalata di rinforzo

Pubblicità

La tradizione gastronomica regionale è spesso  rivisitata ed interpretata in modo molto personale per dare un tono gourmet anche ai piatti più popolari. Infatti nella ricetta di seguito proposta ai lettori di Obiettivo Notizie il baccalà è fritto in tempura e l’insalata di rinforzo è preparata a dadini e poggiata sotto al baccalà; ma soprattutto come base del piatto c’è una vellutata e profumata crema di ceci. Un piatto dunque che ben racconta di come una pietanza dal gusto forte e schietto possa diventare delicata e invitante

LA RICETTA: Baccalà in tempura su crema di ceci al rosmarino e insalata di rinforzo

Ingredienti per 4persone: 1kg. di baccalà, 500gr. di ceci, 1ciuffo di rosmarino, 100gr. di olive verdi, 500gr. di  cavolfiore, una manciata di capperi, 5/6 filetti di acciughe, 100gr. di carote, 100gr. di papaccelle, 1 spicchio d’aglio, 1litro d’acqua frizzante, 120gr. di farina, 90gr. di fecola di patate, aceto di vino rosso,  olio  extravergine d’oliva e sale q.b.

Procedimento: cuocere i ceci in abbondante acqua salata, passarli, poi, in un soffritto di aglio, olio e rosmarino. Quindi frullarli nel mixer fino ad ottenere una crema. Per la tempura mescolare la farina e la fecola con l’acqua frizzante e conservare in frigo. Cuocere tutte le verdure, tagliarle e piccoli cubi e condire con olio e aceto. Friggere il baccalà, impolverato nella tempura. Disporre la crema di ceci in un piatto fondo, poi l’insalatina ed il baccalà. Servire caldo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*