Il sindaco di Sorrento fedele agli ideali leghisti, nati al nord, critica Mastella che attacca il partito di Salvini

Pubblicità

“Mastella ripete uno slogan vecchio e trito. La Lega ha dimostrato di essere un partito nazionale e molto attento ai territori, compresi quelli del Mezzogiorno. Qui ha coinvolto volti nuovi della politica ed amministratori locali che non hanno mai cambiato casacca, a seconda del vento e della convenienza personale. Per quanto riguarda Vincenzo De Luca, credo che non possa essere giudicato dagli ultimi mesi di lavoro – tra l’altro caratterizzati da una gestione all’insegna delle limitazioni su tutto, prospettive comprese – ma per tutto l’arco della sua legislatura. E non mi pare che il bilancio possa essere positivo”. Così il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo (Lega), in risposta alle dichiarazioni rilasciate oggi alla stampa dal primo cittadino di Benevento, Clemente Mastella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*