Circumvesuviana, una domenica di disagi: treno in fiamme e corse soppresse. E il servizio va in tilt

Pubblicità

circumvesuviana

È stata una “domenica bestiale” quella trascorsa per chi ha cercato di spostarsi in Circumvesuviana. Treni soppressi, disagi vari e persino un principio di incendio: una serie di fattori ha reso difficilissima la gestione delle sei linee. circumvesuvianaI problemi, peraltro, potrebbero ripetersi anche domani, anche se tecnici e operai sono al lavoro per tentare di ridurre al minimo i disagi. Intorno alle 12 sulla linea Nola – Baiano un guasto alla linea elettrica ha finito col provocare un principio di incendio ad un MetroStar diretto proprio a Nola. Il fatto è avvenuto a pochi metri dalla stazione, nei pressi di via Anfiteatro Laterizio: a spegnere le fiamme ci hanno pensato i lavoratori Circum in servizio ed anche alcuni che erano liberi dal servizio e stavano tornando a casa. Tanta paura ma, per fortuna, nessun ferito. La tratta, però, è rimasta interrotta per l’intera giornata. In tilt anche le altre linee, a causa delle numerose soppressioni di treni: sulla Napoli – Torre Annunziata per oltre due ore non è passato alcun treno. Una serie di disservizi attenuati soltanto dal fatto che si trattava di un giorno festivo

About Eduardo Calabria 191 Articoli
Comunicato Stampa