San Giuseppe Vesuviano, ucraino accoltellato ai testicoli

Pubblicità

accoltellato

Indagano a 360 gradi i poliziotti del commissariato di San Giuseppe Vesuviano per ricostruire la dinamica dell’episodio di violenza accaduto in via Aielli, la notte scorsa. Un uomo, di nazionalità ucraina e dall’età apparente di 40 anni, è stato trovato a terra, in un lago di sangue, da alcuni passanti. Lo straniero ha subito una coltellata ai testicoli: soccorso dall’ambulanza del 118, è stato portato all’ospedale di Sarno, dove tuttora si trova in condizioni gravi. Non è in pericolo di vita, ma allo stato attuale non è in grado di parlare: una circostanza che rende molto difficili le indagini degli agenti del commissariato. I poliziotti hanno, per ora, verificato che l’uomo non ha una fissa dimora e non ha alcun documento addosso. Le indagini proseguono a 360 gradi.

About Eduardo Calabria 191 Articoli
Comunicato Stampa